Viaggio in Nepal, quello che c’è da sapere (page 2)

Inverno in Nepal

Visitare il Nepal nel periodo invernale significa fare i conti con il freddo, che, di notte, potrebbe essere rilevante.
Per questo, è importante assicurarsi che la sistemazione scelta disponga di riscaldamento, in quanto non tutte le strutture ne sono fornite.
Chiedete informazioni al gestore: potrebbe fornirvi una stufetta elettrica, o una stufa a gas (da spegnere durante il sonno), oppure uno scaldaletto elettrico costituito da una favolosa trapunta riscaldata.

Durante l’inverno, in alcuni momenti della giornata e in alcune aree del Nepal, è possibile che non ci sia corrente in hotel. Si tratta per lo più di interruzioni di corrente programmate (in merito alle quali, potrebbero essere esposti cartelli con orari). È possibile, però, che si verifichino interruzioni improvvise.
Per evitare questo inconveniente, alcune sistemazioni dispongono del generatore di corrente.

Presso alcune sistemazioni, durante il giorno, la doccia calda potrebbe essere tiepida, quando non fredda. Questo perché talvolta l’acqua è riscaldata tramite i pannelli solari. Quando, di sera, la scorta di acqua calda si esaurisce, non ve n’è più a disposizione.

Potrebbe anche verificarsi l’impossibilità di scaldare l’acqua durante le interruzioni di corrente. Alcune strutture, tuttavia, dispongono dei mezzi adeguati per far fronte a questo tipo di situazioni.

Quanto alla valigia, portate con voi sia abiti invernali, sia capi primaverili: dai maglioncini al giaccone. Per uscire, vestitevi a cipolla, in quanto potreste incontrare temperature variabili (dai 5° del mattino ai 20° del primo pomeriggio).

Prosegui –> VISTO PER IL NEPAL

"Viaggio in Nepal, quello che c’è da sapere" table of contents

  1. Viaggio in Nepal, quello che c’è da sapere
  2. Inverno in Nepal
  3. Visto per il Nepal
  4. Cosa vedere in Nepal
  5. Trasporti in Nepal
  6. Polvere e smog
  7. Sicurezza Nepal
  8. Cibo in Nepal
  9. Denaro contante e pagamenti
  10. Andare in Tibet dal Nepal

1 comment on “Viaggio in Nepal, quello che c’è da sapereAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *