Viaggio in Nepal, quello che c’è da sapere (page 9)

Denaro contante e pagamenti

Se intendete partire con denaro contante, portate con voi euro o dollari: in Nepal, è possibile cambiare i soldi in qualsiasi money exchange, dove la commissione trattenuta è solitamente molto bassa.

Quanto ai pagamenti con carta di credito, non sono accettati ovunque, ed esiste il rischio di incorrere in qualche caso di addebito non autorizzato, una volta tornati in Italia.

Nessun problema per i prelievi con bancomat, ma è meglio considerare che sia la banca nepalese, sia la vostra banca italiana potrebbero addebitare una commissione.

Vaccinazioni per il Nepal

Per il Nepal, non ci sono vaccinazioni obbligatorie. In ogni caso, il consiglio è di fare riferimento all’ASL della vostra zona di residenza.

Consigliate sono le vaccinazioni per l’epatite b, per il tetano e per il tifo.
Per la regione del Terai – in quanto zona umida – potrebbe essere suggerita anche la profilassi antimalarica (in alcuni periodi dell’anno).

Poiché non abbiamo visitato il Terai, non abbiamo fatto alcun tipo di vaccinazione né profilassi.

Prosegui –> ANDARE IN TIBET DAL NEPAL

"Viaggio in Nepal, quello che c’è da sapere" table of contents

  1. Viaggio in Nepal, quello che c’è da sapere
  2. Inverno in Nepal
  3. Visto per il Nepal
  4. Cosa vedere in Nepal
  5. Trasporti in Nepal
  6. Polvere e smog
  7. Sicurezza Nepal
  8. Cibo in Nepal
  9. Denaro contante e pagamenti
  10. Andare in Tibet dal Nepal

1 comment on “Viaggio in Nepal, quello che c’è da sapereAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *