Viaggio in Nepal, quello che c’è da sapere (page 3)

Visto per il Nepal

Per entrare in Nepal, è possibile richiedere il visto all’Ambasciata nepalese in Italia, oppure farlo all’arrivo in aeroporto a Kathmandu, dove è necessario fare tappa agli apparecchi automatici.
Queste ‘macchinette’ scansionano il passaporto e scattano una foto, rilasciando un attestato da consegnare al banco dove pagare per il conseguimento del visto (benché siano accettati pagamenti in euro, al fianco del banco per il pagamento è presente un money exchange).

La cifra da versare varia in base alla durata della permanenza nel Paese: 15/30/90 giorni costano, rispettivamente, 25/40/100 dollari.

Prosegui –> COSA VEDERE IN NEPAL

"Viaggio in Nepal, quello che c’è da sapere" table of contents

  1. Viaggio in Nepal, quello che c’è da sapere
  2. Inverno in Nepal
  3. Visto per il Nepal
  4. Cosa vedere in Nepal
  5. Trasporti in Nepal
  6. Polvere e smog
  7. Sicurezza Nepal
  8. Cibo in Nepal
  9. Denaro contante e pagamenti
  10. Andare in Tibet dal Nepal

1 comment on “Viaggio in Nepal, quello che c’è da sapereAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *